Categorie
Jareya

Novità a Jareya: il forno!

A Jareya inizia a prendere forma un’importante novità: il forno!
Manca ancora l’intonacatura finale, però è già in grado di produrre le prime pagnotte e le prime pizze per i bimbi della scuola.
E a breve si allestirà un negozio per vendere i suoi prodotti su Tata Road, iniziando così a rendere il progetto, almeno in parte, autofinanziato.

Ecco alcune foto delle diverse fasi di costruzione.

Categorie
Jareya

Tempo di esami e pagelle

I giorni scorsi sono stati molto intensi alla Nawa Maskal School.

Si sono svolti infatti gli esami del primo quadrimestre, in un clima di grande concentrazione.

9432530039_dd2a39db76_c 9432524789_dab06eebff_c

Al termine degli esami è stato il momento della consegna delle pagelle. Massiccia la partecipazionedi fratellini, sorelline e genitori, fatto insperato visto che questo è il periodo delle grandi piogge monsoniche, da sfruttare al massimo per il lavoro nei campi.

9442946241_9ba504db3b_c 9445739804_0cd168ed0f_c

Da segnalare poi che la scorsa settimana è arrivata a Ranchi una piccola task force, che ha assistito agli esami, ha dato una mano presso il Silai Centre e si è informata per l’impianto fotovoltaico da realizzarsi a Jareya, in modo da dotare la scuola di energia elettrica. Di questa piccola task force facevano parte Alice, Monica e Roberto, 3 membri di Jarom appena ripartiti.

9410585570_e4df342b7f_b

Da poche ore sono invece arrivati in India i ragazzi che parteciperanno al campo incentrato sul progetto a Jareya: Chiara, Elisa e Gianluca.

A brevissimo altre news da parte loro.

Categorie
Jareya

Nuovo anno scolastico alla Nawa Maskal School

[Negli ultimi mesi tre di noi – Elisa, Maddalena e Chiara – sono state a Ranchi e Jareya. Chiara, tuttora in India, ci manda questo resoconto dell’inizio dell’anno scolastico a Jareya]

All’inizio di aprile la Nawa Maskal School ha avviato il nuovo anno scolastico con 4 classi dell’asilo, 2 prime, 2 seconde, la terza, quarta, quinta, sesta e, per la prima volta, la settima.

Tra le file degli insegnanti ci sono stati alcuni cambiamenti rispetto all’anno precedente: sono aumentati di tre e quattro sono cambiati, perciò si contano sette nuovi insegnanti, e tutti sanno il mundari.

IMGP0347

Nel corso di questi primi 2 mesi di scuola è stato effettuato il censimento nelle classi con il quale si intende raccogliere dati sugli alunni quali villaggio di provenienza, nome di famiglia, lingua parlata a casa; questo lavoro si è svolto intervistando singolarmente i bambini ed è risultato particolarmente rallentato dall’ostacolo linguistico (la maggior parte degli alunni parla solo mundari o sadri, non capiscono l’inglese e faticano con l’hindi), almeno in parte superato con l’aiuto di alcuni insegnanti. L’obiettivo finale è confrontare i dati raccolti per valutare la situazione scolastica degli alunni appartenenti a famiglie Munda, riconoscerne eventuali difficoltà rispetto agli altri alunni.

971990_153984188116567_2129427346_n

Proseguono intanto i lavori per l’asilo: attualmente è in corso la costruzione del tetto e si stanno installando l’impianto elettrico e le tubature dell’acqua; si prevede di finire i lavori verso ottobre-novembre di quest’anno.

 IMGP0332 IMGP0336