Categorie
Eventi

Scoprendo l’India: tra libri e cucina

Da un paio di settimane Jarom ha dato il via ad un ciclo di incontri online sull’India, dal titolo “Scoprendo l’India: tra libri e cucina”.
Alterneremo incontri serali più ‘teorici’, in cui i nostri ospiti ci presenteranno tematiche legate alla religione, società, e cultura indiana, a domeniche pomeriggio ai fornelli: pensate nella fascia oraria pre-cena, ci faranno conoscere ricette indiane che ci verranno spiegate nei dettagli, per far entrare la cucina indiana nelle nostre case.

Ecco il calendario completo:

Lunedì 22 marzo, ore 20.45: prof.ssa Pinuccia Caracchi. Docente dell’Università degli Studi di Torino, che ci ha proposto un’interessante spaccato sull’India e un’introduzione alla religione induista. Per riascoltare l’intervento sul nostro canale Youtube, cliccare qui.

Domenica 28 marzo, ore 18.30: In cucina con…Vaishali Raokhande, nata a Mumbai, vive in Italia da 17 anni. Lettrice di lingua hindi presso l’Università degli Studi di Torino e cuoca per passione. Abbiamo preparato polpette vegetariane e chutney di mele e se volete rivedere il procedimenti spiegato da Vaishali cliccate qui.

Mercoledì 7 aprile, ore 20.45: Giovanna Cordella è dottoressa magistrale in Lingue dell’Asia e dell’Africa per la Comunicazione e Cooperazione Internazionale, laureata presso l’Università degli Studi di Torino e volontaria Jarom da più di cinque anni!
Oltre ad essere stata volontaria e aver collaborato nell’organizzazione di tre campi Jarom presso la Nawa Maskal School in India, Giovanna ha anche approfondito lo studio della cultura ādivāsī e del metodo educativo proposto in questa scuola. Non perdetevi l’incontro in cui ci esporrà i suoi studi e le sue esperienze! Per riascoltare l’intervento sul nostro canale Youtube, cliccare qui.

Domenica 18 aprile, ore 18.30: Torna In cucina con…Vaishali. Abbiamo preparato riso pulao e dhal di lenticchie e se volete sapere gli ingredienti e rivedere il procedimenti spiegato cliccate qui.

Lunedì 26 aprile, ore 20.45: prof.ssa Alessandra Consolaro. Attualmente docente di Lingua e Letteratura hindī e di storia dell’Asia meridionale presso l’Università degli Studi di Torino. I suoi numerosi studi e viaggi con il tempo si sono incentrati sempre di più sulle lotte delle classi subalterne, che comprendono, in particolare, donne, dalit (intoccabili), ādivāsī e altre minoranze etniche e religiose.
Unitevi a noi per scoprire un’altra faccia dell’India, in cui la più grande democrazia del mondo viene messa in esame, portando alla luce grandi criticità e lotte sociali che non possono più venire ignorate!
Per riascoltare l’intervento sul nostro canale Youtube, cliccare qui.

Domenica 9 maggio, ore 18.30: In cucina con…Binay. F. Binay Guria, sacerdote indiano, adivasi, da tre anni a Torino. Con lui abbiamo preparato i “rasgulla”, tipici dolci indiani. Per seguire il procedimento per prepararli cliccare qui.

Martedì 18 maggio, ore 20.45: Martina Mazzoni è dottoressa magistrale in Lingue dell’Asia e dell’Africa per la Comunicazione e Cooperazione Internazionale presso l’Università degli Studi di Torino.
Per la sua tesi di laurea Martina ha trascorso svariati mesi in India per tradurre l’autobiografia di una donna dalit (intoccabile) il cui titolo è “Dohrā abhiśāp – La doppia maledizione” di Kausalyā Baisantrī.
Non perdetevi l’incontro in cui Martina ci racconterà della sua esperienza intensa in quanto donna, viaggiatrice e traduttrice in India sulle tracce di un’altra donna, molto meno libera, ma altrettanto tenace, nata in un mondo crudo, in cui l’essere femmina e intoccabile sembra essere, per l’appunto, una doppia maledizione. Per rivedere l’incontro cliccare qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...